Spedizione gratuita in tutta Italia - Paga in 3 rate senza interessi con Klarna - Garanzia 30 anni

La 'missione' di TRITANIA : accrescere la sicurezza degli strumenti di cottura

Il progetto TRITANIA nasce da un’idea di Andrea Lucidi, ingegnere chimico che nel corso della sua lunga carriera professionale ha acquisito un’approfondita competenza progettuale e produttiva nel settore del pentolame, lavorando presso aziende leader quali Sambonet, AMC, Zepter.

La conoscenza degli effetti sulla salute e sull’insorgenza di allergie dei diversi materiali utilizzati per realizzare gli strumenti di cottura, l’ha spinto fin dagli anni ’90 a considerare di portare il titanio in cucina.

Il prezzo elevato del titanio ha bloccato a lungo il progetto, fino a che è stato possibile realizzare un nuovo materiale multistrato che associa, all’acciaio e all’alluminio, il titanio, utilizzato per la superficie di cottura.

Il primo lotto di produzione TRITANIA - costituito da tre formati di padelle - è stato progettato nel 2018 in Italia e prodotto in Cina, sotto la supervisione del team guidato dall’ingegner Lucidi. La finalità era quella di verificare l’interesse del mercato per questo prodotto innovativo prima di procedere ad effettuare gli investimenti necessari per trasferire la produzione in Italia.

Il successo di mercato ha richiesto un ampliamento della gamma per potere da un lato coprire tutte le esigenze funzionali della cucina e dall’altro soddisfare il bisogno di salubrità a 360°.

L’ampliamento della gamma ha portato con sé la duplice esigenza di un più puntuale controllo del ciclo produttivo e di una maggior flessibilità e ciò ha confermato la necessità di trasferire l’intero ciclo produttivo in Italia.

Finalmente possiamo esibire con orgoglio il Made in Italy sulle nostre pentole e padelle.